Torre Angioina e Porta Napoli

Torre Angioina e Porta Napoli


Torre Angioina e Porta Napoli


La Torre Angioina con Porta Napoli, denominata anche Cassero di San Manno, è una delle torri difensive ancora ben conservate di Cittaducale, posta in particolare a guardia dell’accesso principale della città, facilmente raggiungibile dal Palazzo della Comunità.

Infatti la cittadina conserva ancora intatto il suo carattere urbanistico del tardo medioevo, con la pianta ellittica che venne modellata ricalcando l’antico Castrum romano con le due strade perpendicolari che, incrociate ad angolo retto, formarono la piazza centrale attorno alla quale sorsero i principali edifici pubblici.




Mappa





Località correlate


Chiesa di Santa Cecilia

Chiesa di Santa Cecilia


L'attuale costruzione è in realtà un rifacimento dell'originaria chiesa semidistrutta dal terremoto del 1703, di cui sono ancora visibili i pregevoli affreschi cinquecenteschi che raffigurano la Crocifissione e i Santi.

Scopri di più
Antiche Terme di Vespasiano

Antiche Terme di Vespasiano


Il sito è articolato su quattro terrazzamenti e rappresenta il più imponente complesso archeologico del II secolo a.C., che rimase in attività fino all’epoca medievale, quando furono costruiti un mulino e la Chiesa di Santa Maria dei Cesoni, ora abbandonata.

Scopri di più
Palazzo della Comunità

Palazzo della Comunità


Palazzo della Comunità di Cittaducale, affiancato dalla Torre Civica, venne restaurato dal Vignola e nel XVI secolo ospitò la duchessa Margherita d’Austria.

Scopri di più